Palazzo della Ragione

Il palazzo fa parte di quel nucleo di edifici cittadini sorti in epoca medioevale. Citato più volte in documenti dell'epoca come Palatium Novum del Comune, il palazzo venne edificato intorno al XI-XII secolo per assolvere alle funzioni civili pubbliche e destinato ad accogliere le assemblee e le adunanze cittadine. Nell'ampio salone, di imponenti volumetrie, sono visibili sulle pareti di testa i resti di notevoli affreschi che raffigurano episodi bellici databili intorno alla fine del XII secolo, oltre a personaggi di storia sacra firmati dal parmense Grisopolo e databili alla metà del duecento. Nel XV secolo vennero eretti i portici e nel 1472 fu innalzata la Torre dell'Orologio così denominata per il pubblico orologio ideato dal matematico ed astrologo Bartolomeo Manfredi. Nel 1700 furono chiuse le trifore duecentesche ed aperte ampie e luminose finestre. Nella prima metà del '900, il palazzo fu riportato alla sua struttura originaria dall'architetto mantovano Aldo Andreani, eliminando le sovrapposizioni barocche.

CONVENZIONE CARTA

Tariffa biglietto ridotto per i possessori di Village Card: 1,50 Euro

TEMPO CONSIGLIATO MEZZA GIORNATA

TI POTREBBE INTERESSARE

Teatro Scientifico Bibiena

MEZZA GIORNATA - 16 KM

LEGGI TUTTO

MART. Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto.

PIÙ GIORNI - 112 KM

LEGGI TUTTO

Palazzo della Ragione

Il palazzo fa parte di quel nucleo di edifici cittadini sorti in epoca medioevale. Citato più volte in documenti dell'epoca come Palatium Novum del Comune, il palazzo venne edificato intorno al XI-XII secolo per assolvere alle funzioni civili pubbliche e destinato ad accogliere le assemblee e le adunanze cittadine. Nell'ampio salone, di imponenti volumetrie, sono visibili sulle pareti di testa i resti di notevoli affreschi che raffigurano episodi bellici databili intorno alla fine del XII secolo, oltre a personaggi di storia sacra firmati dal parmense Grisopolo e databili alla metà del duecento. Nel XV secolo vennero eretti i portici e nel 1472 fu innalzata la Torre dell'Orologio così denominata per il pubblico orologio ideato dal matematico ed astrologo Bartolomeo Manfredi. Nel 1700 furono chiuse le trifore duecentesche ed aperte ampie e luminose finestre. Nella prima metà del '900, il palazzo fu riportato alla sua struttura originaria dall'architetto mantovano Aldo Andreani, eliminando le sovrapposizioni barocche.

CONVENZIONE CARTA

Tariffa biglietto ridotto per i possessori di Village Card: 1,50 Euro

TEMPO CONSIGLIATO MEZZA GIORNATA

TI POTREBBE INTERESSARE

Teatro Scientifico Bibiena

MEZZA GIORNATA - 16 KM

MART. Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto.

PIÙ GIORNI - 112 KM

Vi informiamo che, per migliorare la Sua esperienza di navigazione su questo Sito, (Mantova Outlet Village) utilizza dei cookies. La Stessa impiega diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione e cookies di terze parti che consentono, a queste ultime, di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina Informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto ” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati nell' Informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. – ed artt 13-14 del REG UE 679/16